Quanto costa casa Tsukino?

Riallacciandomi a un recente articolo di Soranews24, oggi vi parlo di casa Tsukino. Premettiamo il fatto che Sailor Moon è ambientata negli anni ’90, che le prime stagioni si portavano appresso degli strascichi degli anni ’80 e che oggi uno stile di vita come quello che vediamo in Sailor Moon forse in Giappone non esiste più come era inteso all’epoca o comunque è molto più raro.
Inizierei parlando della composizione famigliare di Usagi: la famiglia Tsukino è composta da padre, Kenji, madre, Ikuko, figlia maggiore, Usagi e figlio minore, Shingo. Fin dal primo episodio la famiglia si allarga con l’arrivo di Luna e dalla seconda stagione abbiamo anche Chibiusa, che sarà sostituita da ChibiChibi. Quindi, per quasi tutte le stagioni, il nucleo famigliare è composto da 6 elementi.

tumblr_pg11c9K3581w3fibzo2_500

La famiglia Tsukino abita in una villetta a due piani che comprende un piccolo giardino privato circondato da un muretto.
L’interno della casa è composta da un piccolo ingresso nel quale, come da tradizione giapponese, la famiglia lascia le proprie scarpe. Poi abbiamo sicuramente un salone, la cucina e un bagno.
Dopo troviamo la camera dei coniugi, quella di Usagi e quella di Shingo. Mentre la cameretta di Chibiusa, che inizialmente divide la stanza con Usagi, è ricavata nella soffitta.
A vederla è un’abitazione molto classica, io stesso vivevo in una casa identica quando studiavo in Giappone benché condivisa con altri studenti, anche se sembra mediamente più luminosa rispetto alle case che ho visitato a Tokyo, ma essendo in un cartone animato per ragazzine ci mancherebbe solo che gli Tsukino vivessero in un appartamento buio!
Accanto alla casa abbiamo lo spazio per la macchina che come da tradizione giapponese è fondamentale per poter avere un’auto in Giappone. E a giudicare da quello che vediamo nella prima stagione di Sailor Moon, il caro Kenji possiede una VW Golf II GTi 16v, che al tempo costava tre volte di più di una Toyota Corolla, nei primi anni ’90 la macchina più venduta in Giappone.

 

La casa si trova a Juban nel distretto di Minato a Tokyo, ma forse questo lo sapete.
Una casa del genere, secondo Soranews24, costa intorno ai 450 milioni di Yen che in euro sarebbero 3.600.000 euro circa.
La famiglia Tsukino può permettersela? Forse sì, forse no. E probabilmente si tratta di una casa ereditata perché, come specifica il mio blogger americano preferito, è vero che il signor Tsukino fa il reporter e quindi guadagnava qualcosa come 6,5 milioni di Yen all’anno (conti ottenuti considerando che nonostante l’abbassarsi degli stipendi giapponesi nel 2012, quelli dei giornalisti sono sostanzialmente rimasti invariati negli anni) di sicuro non poteva pagare una casa così costosa, la macchina, il garage, la famiglia (Ikuko è una casalinga, presumibilmente appassionata di Jetman) e le cure del gatto pur essendo benestante. Forse questo spiegherebbe perché Kenji non c’è mai, come la maggior parte dei padri negli anime giapponesi.
Anche Minako e Hotaru abitano in una casa simile, Rei nel tempio del nonno, Mamoru, Ami e Makoto in un appartamento, tanto che è proibito loro tenere animali. Dove abiti Setsuna non lo sappiamo, ma di certo Haruka e Michiru vivono in appartamento e nel manga sappiamo che un qualche misterioso tutore paga tutto, ma quelle due hanno due elicotteri, la macchina, vanno in una scuola prestigiosissima e fanno quello che vogliono… Probabilmente guadagnano grazie alle corse di Haruka e ai concerti di Michiru. Fatto sta che di media le guerriere Sailor sono benestanti o comunque nella media. Chissà che vita avrebbe fatto una poveraccia a studiare, magari lavorare per mantenersi e salvare il mondo. Sono molto curioso di saperlo.

 

Una curiosità: i nomi di Kenji, Ikuko e Shingo sono realmente quelli della famiglia di Naoko Takeuchi anche se scritti con ideogrammi diversi.

Annunci

2 thoughts on “Quanto costa casa Tsukino?

  1. Poi il tenore di vita che conducono tutti (tutte, nello specifico) è altissimo:
    vestiti alla moda, gadget di ogni tipo, profumi, feste, festicciole…
    Insomma sono borghesi.

    Moz-

  2. Pingback: Il legame tra Sailor Moon ed Evangelion | Piccola intrigante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...