Pretty Guardian Sailor Moon act.4

Ci ho messo una vita a tornare su questi lidi. Purtroppo il tempo che ho per stare appresso alle mie passioni è limitato ultimamente, ma visti i recenti sviluppi pandemici mi ritrovo ad avere più tempo libero e a poter seguire con regolarità questo e altri blog che scrivo, quindi, bando ai sentimentalismi e tuffiamoci in un nuovo episodio di “Pretty Guardian Sailor Moon”!

Trama:

Mentre la situazione con Rei appena diventata Sailor Mars, è più tesa che mai, la notizia che al compleanno della figlia di una delle aziende più potenti del Giappone verrà mostrato per la prima volta al pubblico il leggendario Blue Crystal, fa drizzare le orecchie alle ragazze e a Luna, anche i nemici mettono gli occhi sul monile. Questa volta al posto di Jadeite sarà Nephrite a occuparsi della missione. Solo l’azione combinata delle 3 guerriere Sailor insieme potrà salvare la situazione.



Guida:

  • Questo episodio riprende vagamente l’act.4 del manga.
  • Usagi, Ami e Luna sono giustamente preoccupate perché Rei non vuole essere loro compagna.
  • Compare Nephrite a prendere il comando al posto di Jadeite, interpretato dall’attore Hiroyuki Matsumoto. Mi chiedo perché scelgano tutti attori con una tale faccia da cazzo per interpretare i 4 generali quando dovrebbero essere bellissimi.
  • Ami vede per la prima volta Mamoru e Luna sente provenire qualcosa di strano dal ragazzo.
  • Sui forum al tempo si è discusso sullo strano outfit di Rei. A me sembra particolare ma non assurdo.
  • Usagi utilizza il cellulare per cambiare outfit per strada. L’assurdità è che si tratta di una strada trafficata e non sembra accorgersene nessuno.
  • Le ragazze vanno al party di Halloween che è in stile occidentale. Si tratta del compleanno di Yuka, figlia di un magnate di una importante compagnia giapponese.
  • Dopo tutta la manfrina dell’outfit, Usagi si presenta con un vestito da orso. 
  • Il dj accetta richieste. INACCETTABILE! (scusate, l’indole da DJ mi fa venire il sangue alla testa).
  • In mezzo alla festa c’è un tizio vestito da suora. Ho riso per ore.
  • Notate la maglietta di Usagi!
  • L’unico modo per sconfiggere lo Youma di questo episodio è agire all’unisono. Le ragazze si sincronizzano grazie alla canzone “C’est la vie” di Minako. C’est la vie in giapponese ha una pronuncia molto simile a Sailor V. L’importanza di Minako, per chi non conosce la storia, insinua dei dubbi sull’identità della cantante.
  • Le ragazze chiamano Usagi per nome davanti a Tuxedo Mask. Grave errore di sceneggiatura dato che non avrà ripercussioni sulla storia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...